Chiamate da parte di Dio

Chiamate da parte di Dio

Tutti possono insegnare e predicare nella Chiesa locale ?

Dio , ci ha posizionati nella chiesa in base ai nostri doni e chiamate .

Nessuno si può alzare e iniziare a fare quello che nessuno ci ha detto di iniziare a fare .

Il regno di Dio , funziona così !!!!

Proverbi 25: 6 Non esaltarti alla presenza del re e non metterti al posto dei grandi uomini…

La chiamata a predicare , insegnare , non è un fai da te …

Nessuno si può prendere questo onore da se’; ci vuole un riconoscimento, una conferma da parte di coloro che sono stati prima di noi , che hanno visto il nostro cammino di fede di crescita e di fedeltà .

Ebrei 5: E nessuno si prende da se stesso questo onore, ma lo riceve colui che è chiamato da Dio, come Aaronne. 5 Così anche Cristo non si prese da sé la gloria di diventare sommo sacerdote, ma la ricevette da colui che gli disse: «Tu sei mio Figlio, oggi io ti ho generato»,

La Predicazione, le
Meditazioni, le riflessioni publiche, non devono essere alla portata di tutti ….assolutamente … è qualcosa che si deve AFFIDARE , a persone “fedeli” non “capaci “. La fedeltà si vede nel tempo !!!!
Molte persone “capaci “ senza essere “fedeli “ , sono diventati “rapaci”.
La “fedeltà”viene prima della “capacità”!
La “fedeltà” ti rende “capace” , ma la “capacità “ non ti renderà mai “fedele”.

2Tm 2:2 e le cose che hai udite da me in presenza di molti testimoni, affidale a uomini fedeli, che siano capaci di insegnarle anche ad altri.

Senza la Conferma di persone anziane nella fede , non c’è sicurezza di genuinità e verità !!

1Tm 4:14 Non trascurare il dono che è in te, che ti è stato dato per profezia, con l’imposizione delle mani da parte del collegio degli anziani.

Pastore Mario Gozzi

Le vittime : Controllori e controllati

Le vittime : Controllori e controllati

Gal 4:16 Sono dunque diventato vostro nemico, dicendovi la verità?

Le persone, inconsapevolmente, (non tutti grazie a Dio ) hanno bisogno che siano condotti e controllati come bambini.

Non sono capaci di fare scelte , di prendere iniziative.
Incontreranno degli approfittatori, che con la scusa che si occupano di loro, con la scusa che li cercano , com la scusa che li chiamano a telefono , con la scusa che gli fanno visita, in realtà li stanno controllando, li stanno spremendo .

Queste vittime della vita che vogliono essere controllate perché non sanno gestire la vita , quando incontrano una Persona sincera che li vuole fare crescere per imparare ad affrontare la vita da soli , con Dio e in parte con il corpo di Cristo, allora vengono meno , si sentono persi e vanno alla ricerca del prossimo carnefice che gli gestiscono la vita , le emozioni e quant’altro .

San Paolo disse a certa gente che amava farsi controllare :

Gal 4:16 Sono dunque diventato vostro nemico, dicendovi la verità?

Anche i carnefici controllori saranno delusi , perché quando le vittime controllate non saranno soddisfatte del loro operato nei loro confronti allora cercheranno il prossimo controllore.

Delusi i controllori , delusi i controllati …

Ho scoperto una via migliore ..

Prendermi cura di me, della mia mia vita e della mia famiglia e dicendo la verità di Dio a tutti coloro che vorranno ascoltare . ☺️

(Articolo di Mario Gozzi )

Attenzione sposarsi è una cosa seria – Mario Gozzi

Attenzione sposarsi è una cosa seria – Mario Gozzi

Quando decidi di sposarti devi sapere che , non ti sposi solo la persona, ma anche :

1. La famiglia
2. Il loro credo (Ru 1:16)
3. I loro modelli
4. I loro spiriti (1Cor 6:16)

Ci saranno problemi nel futuro !
Lo profetizzo, ci saranno problemi di carattere spirituale , relazionale se non si parte con il piede giusto .

Le Sacre Scritture ci mettono qualcosa di serio davanti ai nostri occhi :

Amos 3:3 Possono due camminare insieme, se prima non si sono messi d’accordo?

La risposta chiaramente è no!!!!

Non possono camminare assieme nella pace , nella gioia , nella serenità , perché ?
Perché non c’è l’ACCORDO!!

L’accordo lo crea il nostro credo , il Signore , la sua presenza .. i suoi consigli , le sue direttive , i suoi comandamenti , la sua Parola , la Sacra Bibbia .

Non ha caso le Sacre Scritture ci avvisano prima che entriamo nella tribolazione matrimoniale a pensarci prima .

Non sarebbe giusto prendersela con Dio quando il matrimonio prenderà delle strade molto pericolose , contorte e tristi .

2Cor 6:14 Non vi mettete con gli INFEDELI sotto un giogo diverso, perché quale relazione c’è tra la giustizia e l’iniquità? E quale comunione c’è tra la luce e le tenebre?

All’inizio è solo un uragano di ormoni , sensazioni , emozioni che sono destinati a passare , scemare , rallentare …

E poi ..

Può darsi che il “principe azzurro” si trasformi nel Corsaro nero .

E la principessa si trasformi in una strega che non conoscevi la sua vera natura , abbagliato/a dalla Tempesta ormonale , emozionale e sensoriale …

Rimani con Dio , con la sua parola , con il suo Spirito .

Ti profetizzò che , se il tuo fidanzato/a , non è un
Cristiano/a nato /a di nuovo , ti stai mettendo in mezzo ai guai .

I parenti del tuo fidanzato/a manipoleranno il tuo matrimonio, tuo marito , tua moglie i tuoi figli le tue scelte, il tuo credo, ecc..

Pensaci prima !

Con amore

Dici quello che dice la bibbia – Kenneth Hagin

Dici quello che dice la bibbia – Kenneth Hagin

DICI QUELLO CHE DICE LA BIBBIA .

(Ebrei 10:23) (Bibbia amplificata, edizione classica)

23 Quindi AFFERRIAMO e TENIAMOCI saldi e CONSERVIAMO senza vacillare la speranza che NUTRIAMO e CONFESSIAMO e il nostro riconoscimento di essa, poiché Colui che ha promesso è affidabile (sicuro) e fedele alla Sua parola.

Quando sai cosa dice la Parola di Dio, e qualcuno ti chiede:
′′ Come ti senti?” puoi dire:
′′ Sto bene, grazie.”

Anche se hai qualche sintomo, non menti.
Stai dicendo che stai bene perché la Bibbia dice che Gesù ha preso le tue infermità e ha messo a nudo le tue malattie.

Vedi, poiché Gesù ha portato le tue infermità, non devi più averle. Ma finché li confesserai, finché dirai: ′′ Ce li ho “- li avrai.

Questo è il motivo per cui le persone affrontano il processo per cercare di liberarsi delle malattie .

Si prega per loro, gli abbiamo imposto le mani , li abbiamo unte con olio, ma continuano ad aggrapparsi a ciò che hanno.

In questo modo non vengono liberati dalla malattia.

Se crederai che Gesù ha preso le tue infermità e ha messo a nudo i tuoi malesseri mentre i sintomi sono ancora lì, mentre tutte le prove fisiche dicono che non è così, non ci vorrà molto prima che raccoglierai un raccolto di guarigione.

Confessione

Non sono mosso da quello che vedo o da quello che provo.
Sono mosso solo da ciò che credo, e credo che Lui, Gesù, ha preso le mie infermità e messo a nudo le mie malattie.

Kenneth E. Hagin.

(Tradotto e sistematizzato dal Pastore Mario Gozzi )

Tu sei il giardino di Dio – Kenneth Hagin

Tu sei il giardino di Dio – Kenneth Hagin

TU SEI IL GIARDINO DI DIO

1 Corinzi 3:9

(La Bibbia della Gioia)

9 Noi, infatti, siamo collaboratori di Dio e voi siete il campo di Dio, oppure lʼedificio di Dio.

Quando Paolo scrisse alla Chiesa di Corinto, “voi siete il campo di Dio” questa versione non è molto illuminante, ma un’altra bella versione dice :

′′ Siete il giardino di Dio.”

Siete voi Il giardino di Dio.

Metti a fuoco nella tua mente un giardino.
Avete mai visto qualcuno piantare un giardino un giorno e il giorno dopo uscire e raccoglierne qualcosa?

No, certo che no.

In Primo Corinzi 3:6, Paolo disse:

′′ Ho piantato [parlando del seme del Vangelo], Apollo ha innaffiato; ma Dio ha dato l’aumento.” (O ha fatto crescere)

Bene, cosa ha piantato?
Qual era il suo seme?
La Parola di Dio era il suo seme.

Paolo ha piantato il seme della Parola nel cuore della gente.
Poi Apollo arrivò predicando loro e innaffiando la Parola che era già stata predicata loro, (o piantata, da Paolo. )
E Dio ha dato l’aumento, ha fatto crescere o ha fatto sì che il seme portasse frutti.

Salmo 107:20 dice:
′′ Egli ha mandato la sua parola e li ha guariti…”

Come piantate la Parola nel vostro cuore?

Quando ricevi la Parola-quando la accetti e la confessi-essa entra nel tuo spirito, nel tuo cuore.

Confessione

È la volontà di Dio che io stia bene.
Dio mi vuole bene.
Lui non mi vuole ammalato.
Ho lasciato che quella verità fosse piantata nel mio cuore, e la innaffio affinché essa renda un aumento di guarigione nella mia vita.

di Kenneth E.Hagin

(Tradotto e sistematizzato dal Pastore Mario Gozzi )